Stai visitando il sito con un browser web obsoleto.

Il sito web europromos.it è compatibile con le ultime versioni dei browser web Chrome, Firefox, Safari e Edge. Per scaricare l'utima versione di Microsoft Edge clicca qui.
Home - INNOVAZIONE, AFFIDABILITA’ E TRASPARENZA: LA CRESCITA DI EURO&PROMOS

INNOVAZIONE, AFFIDABILITA’ E TRASPARENZA: LA CRESCITA DI EURO&PROMOS

 

Solidità e trasparenza: la crescita di Euro&Promos 

Solidità, crescita, trasparenza, servizi tailor made e cura dei dettagli. Sono gli ingredienti che rendono la Euro&Promos Facility Management S.p.A. realtà unica nel panorama nazionale.

La società multiservizi, con quartier generale a Udine ma con unità operative sparse lungo tutto lo stivale, ha dato una risposta dinamica all’emergenza pandemica, mettendo a disposizione le proprie competenze e i risultati ottenuti sul fronte della ricerca e dell’innovazione.

Mai come oggi infatti il settore del facility management riveste un ruolo fondamentale: a più di un anno dal primo lockdown il comparto è uscito allo scoperto, con i professionisti del cleaning e della logistica di magazzino che hanno giocato un ruolo decisivo in questi mesi di emergenza.

Gli uomini e le donne di Euro&Promos continuano ad essere in prima linea negli ospedali, nelle case di riposo, negli uffici della pubblica amministrazione e nelle aziende per garantire pulizia, igiene e tutti quei servizi “no-core business” fondamentali nella quotidianità lavorativa della comunità.

La scelta di posizionarci come player qualificato ed affidabile, attraverso l’erogazione di servizi ad alta qualità, valori riconosciuti dal mercato, ci ha permesso di affrontare con professionalità la crisi pandemica e supportare i nostri clienti sia pubblici che privati nella ripartenza” spiega l’Amministratore Delegato, Alberto Tavano Colussi.

 

La società e i numeri

 108 milioni di euro il valore della produzione, EBITDA al 11.2%, utile netto pari a 8 milioni, +34% rispetto al 2019, per un totale di oltre 5700 persone impiegate. Un anno di crescita sia dal punto di vista occupazionale che di volumi per Euro&Promos FM S.p.A., con numeri che ci posizionano tra i maggiori player italiani del comparto.” Sono questi i principali indicatori di bilancio individuati dall’Amministratore Delegato.

 Il bilancio 2020 chiude il miglior anno dalla sua costituzione, sia dal punto di vista dei risultati economico-finanziari che patrimoniali.

Il patrimonio netto contabile ha raggiunto quota 26 milioni di euro, a dimostrazione della grande stabilità dell’azienda che, congiuntamente all’ottimo cash flow generato nell’esercizio, ha permesso un’importante politica di reinvestimenti.” Prosegue l’AD. “Euro&Promos ha saputo reagire in maniera dinamica alla crisi sanitaria che ha coinvolto il Paese, a cui è seguita un’inevitabile crisi economica, tradotta in una diminuzione del PIL nazionale al 9%. Euro&Promos ha saputo navigare ‘controvento’ e perseguire gli obiettivi prefissati”.

Il bilancio, certificato da PricewaterhouseCoopers, è stato approvato dall’Assemblea dei Soci in questo mese di Aprile e conferma il trend di crescita anche sul fronte occupazionale: oltre 650 assunzioni in più rispetto alla stessa data dell’esercizio precedente, per un totale di oltre 5700 persone impiegati, di cui 70% donne, altro indicatore rilevante.

 

I servizi e l’organizzazione

Tra i servizi di Euro&Promos non solo pulizia civile, industriale e sanitaria, ma anche logistica di magazzino, manutenzioni industriali e meccaniche, disinfestazioni, lavanolo e lavanderia industriale, oltre a gestioni in ambito culturale, portierato, vigilanza non armata ed office management.

Oltre allo storico rapporto con il settore della pubblica amministrazione, la dinamicità della società, organizzata in specifiche business line operative, ha permesso di dare risposte certe in tempi rapidi a tutta la clientela privata del comparto industriale che si è trovata ad affrontare una situazione emergenziale completamente nuova. Le referenze vanno dall’industria pesante al settore chimico-cosmetico, da quello navale al metalmeccanico, dall’industria cartaria a quella elettronica, passando per il food and beverage e retail.

La società multiservizi di Udine, che vede come azionista di riferimento Sergio Emidio Bini ed è guidata dall’Amministratore Delegato Alberto Tavano Colussi, ha messo a disposizione le proprie competenze e nuove soluzioni ottenute sul fronte della ricerca e dell’innovazione.

Tavano Colussi illustra: “Abbiamo affrontato la sfida del cambiamento dettata dalla crisi sanitaria con grande spirito di responsabilità e resilienza, flessibilità e organizzazione. Abbiamo valorizzato i nostri collaboratori e puntato su nuovi processi e tecnologie.

Il nostro impegno economico sul fronte dello sviluppo e della ricerca infatti è stato costante nel tempo. Utilizzare tecnologie e processi innovativi per dare maggiori strumenti e professionalità ai nostri dipendenti, ci permette di offrire un servizio distintivo, qualitativamente elevato per essere un riferimento strategico per i nostri clienti”.

Euro&Promos ha mantenuto invariato nel 2020 il suo piano degli investimenti, pari a quasi 2 milioni di euro ed altrettanto è stato programmato per il 2021, in linea con il piano quinquennale approvato ante crisi sanitaria, per un complessivo capitale investito al 31.12.2020 di 70 milioni di euro.

 

Cleaning: un mondo in continua evoluzione

 Il settore delle imprese di pulizie e dei servizi integrati rappresenta un mercato che in Italia conta più di mezzo milione di addetti ed un fatturato di oltre 20 miliardi di euro.

La pandemia e l’emergenza Covid19 hanno stravolto le abitudini comportamentali degli italiani che hanno rivalutato la funzione e il peso sociale delle attività di pulizia e sanificazione, intese come interventi preventivi. La criticità ha spinto l’intero settore a studiare soluzioni maggiormente efficaci. Euro&Promos, tramite il “Dipartimento Innovazione, Ricerca e Sviluppo” ha testato nuove procedure rendendole parte integrante del meccanismo di pronto intervento.

Le attività di cleaning e sanificazione, se svolte con professionalità, portano a ridurre le possibilità di contagio. È cambiata completamente – spiega Tavano Colussi – la concezione di questi servizi: oggi sono i cittadini e i collaboratori delle aziende a chiedere nuove e maggiori garanzie. La sensibilità verso la pulizia è cresciuta e, improvvisamente, ci si è trovati a dover dare risposte efficienti a tutti i settori economici, in termini di disinfezione e igienizzazione. In questo abbiamo dato un contributo fondamentale ai partner, un contributo che trova origine nell’esperienza e nel know-how”.

 

Servizio certificato, trasparenza e legalità

La società lavora da sempre per la qualità dei servizi offerti, a conferma dell’affidabilità ed impegno ci sono le diverse certificazioni sui temi di sicurezza e qualità.

Nel 2020 Euro&Promos ha ottenuto la certificazione “Biosafety Trust Certification” per l’innovativo sistema di sanificazione per la prevenzione delle infezioni, fortemente richiesta in ambito sanitario. Infatti nel 2020 ci è stata data fiducia da parte di importanti strutture sanitarie italiane, dall’Istituto Spallanzani e il Pertini di Roma, all’Humanitas di Torino, dove abbiamo consolidato il nostro posizionamento di leadership in campo ospedaliero. Siamo intervenuti anche lungo le linee di produzione di importanti realtà italiane, attraverso attività di sanificazione per permettere la continuazione dei cicli di produzione”.

Come azienda ci siamo presi un impegno concreto con le future generazioni investendo risorse economiche, tecniche e professionali” afferma Tavano Colussi. Così, l’ulteriore riconoscimento ottenuto lo scorso anno a dimostrazione dell’attenzione ai temi ambientali, è la certificazione “Ecolabel”, marchio di qualità ecologica che contraddistingue prodotti e servizi che, garantendo elevati standard prestazionali, sono caratterizzati da un ridotto impatto ambientale.

Euro&Promos ha sviluppato nel corso degli anni un approccio sistemico, codificato nelle procedure, anche sul fronte della legalità, rispetto alla gestione della prevenzione di episodi di malversazione e corruzione.

La società infatti è stata la prima del settore in Friuli Venezia Giulia, e tra le prime in Italia, ad ottenere la Iso 37001, che certifica il Sistema di gestione per la Prevenzione della Corruzione.

Attraverso questa certificazione Euro&Promos è in grado di accrescere la fiducia del mercato e dei suoi stakeholders, dimostrando di essere un partner affidabile, assicurando sicurezza e rispetto della legalità con la presenza concreta di misure di controllo e prevenzione interne.

La società inoltre ha un punteggio di tre stelle, il massimo, nel Rating di Legalità dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato.

 

Progetti futuri

Abbiamo colto le opportunità, ora vogliamo consolidare la nostra posizione avviando progetti sinergici che continuino ad anticipare le esigenze del mercato. La nostra caratteristica è proprio quella di stare sempre un passo in avanti per dare risposte immediate ai partner grazie al nostro know how”.

L’obiettivo di Euro&Promos è quello di consolidare la propria posizione di leadership nell’ambito industriale e della pubblica amministrazione, sia attraverso l’aggiudicazione di gare che tramite l’acquisizione di altre realtà imprenditoriali. Eccellenze che inserite in un contesto come quello di Euro&Promos possono essere in grado di creare nuove sinergie e plusvalore, permettendo un consolidamento di mercato ancora molto frammentato.” Conclude Tavano Colussi.